INPS MINIMALI 2012 – MOBILITA E CIG NUOVI VALORI

–          Circolare Inps 20/2012

–          Legge n. 389/1989

Oggetto: INPS nuovi minimali 2012 per contributi e nuovi valori Cig – mobilità.

Da gennaio la retribuzione imponibile ai fini del versamento della contribuzione previdenziale passa da1154.66 a1188.20 euro mensili dovuto all’aggiornamento Istat (2.7%).

La misura della retribuzione minima giornaliera è pertanto fissata in 45.70 euro, pari al 9.5% di 481.00 euro, minimo di pensione.

La retribuzione da assoggettare a contributi deve soddisfare un duplice condizione:

–          rispetto della retribuzione minima imponibile fissata dai contratti di lavoro;

–          rispetto dei minimali di retribuzione giornaliera stabiliti dalla legge 537/1981, in considerazione della soglia minima rappresentata dal 9.5%. della pensione.

La legge n.389/1989 prevede che la retribuzione minima oraria da considerare in caso di part-time, debba determinarsi rapportando alle giornate di lavoro settimanale a orario normale il minimo giornaliero e dividendo l’importo ottenuto per il numero delle ore di orario normale settimanale stabilito dal contratto nazionale.

Esemplificando:

45.70 (minimale giornaliero) * 6 ( numero delle giornate di lavoro settimanale, anche se l’orario è distribuito su 5 giorni) : 40 (orario settimanale full-time) = 6.85 euro.

Aliquota aggiuntiva

L’art. 3-ter legge n.438/1992 stabilisce che a decorrere dal 1° gennaio 1993, per le aliquote contributive a carico del lavoratore inferiore al 10% (l’aliquota a carico del dipendente è del 9.19%), è dovuta una maggiorazione di un punto percentuale sulle quote di retribuzione eccedenti il limite della prima fascia di retribuzione pensionabile che per il 2012 sale a 44.204,00 euro.

Mensa

Tutti gli importi che non concorrono a formare reddito di lavoro dipendente, erogazioni liberali e indennità di mensa, in mancanza del dpcm ( Decreti Presidenza Consigli Ministri) per il 2012 gli importi continuano ad essere quelli previsti dal dlgs n. 314/1997:

–          258.23 euro per erogazioni liberali;

–          5.29 euro per indennità di mensa.

Cig e mobilità cambiano gli importi

Con la circolare 20, l’Inps aggiorna gli importi degli ammortizzatori sociali.

Di seguito una tabella riassuntiva dei nuovi valori:

I NUOVI VALORI

INDENNITA’ 2012

 

LORDO

NETTO*

CIG/mobilità

931.28

876.89

Cig/Mobilità con retribuzione di riferimento superiore a € 2014,77

1119.32

1053.95

Indennità Cig edilizia

1117.54

1052.28

Indennità Cig edilizia con retribuzione di riferimento superiore a € 2014.77

1343.18

1264.74

Disoccupazione requisiti normali

931.28

931.28**

Disoccupazione requisiti normali con retribuzione di riferimento superiore a € 2014,77

1119.32

1019.32**

Disoccupazione requisiti ridotti

906.80

906.80**

Disoccupazione requisiti ridotti con retribuzione di riferimento superiore a € 2014,77 

i

1089.89

1089.89**

* Del contributo previdenziale del 5.84%

** Non soggetto al contributo previdenziale

Per quanto concerne i lavoratori socialmente utili dal 1° gennaio 2012 l’assegno è pari a 556.00 euro.

 

LINK UFFICIALE

http://www.studiomelani.info/notizie/inps-minimali-2012-mobilita-e-cig-nuovi-valori

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...